Premiazione del Franco Cuomo International Award 2019

Mercoledì 4 dicembre, a Palazzo Giustiniani (Roma, via della Dogana Vecchia 29, in centro) si svolgerà (dalle 16) la premiazione della sesta edizione del Franco Cuomo International Award. Il premio è intitolato a Franco Cuomo: giornalista e scrittore, due volte finalista al premio Strega (coi romanzi su Gunther d’Amalfi, cavaliere templare) e a lungo giurato del Trofeo RiLL. Un amico che purtroppo ci ha lasciato nel 2007, e a cui l’associazione ANCISLINK dedica questo premio, patrocinato dal Senato della Repubblica.

Il Franco Cuomo International Award ha l’obiettivo di premiare le forme di espressione culturale, artistica e umana che guardano al futuro tramite il dialogo e il confronto, valorizzando l’esperienza del passato e le diversità fra le persone e le visioni del mondo. Un’impostazione nel solco delle opere di Franco Cuomo, che nei suoi romanzi e opere teatrali ha spesso raccontato il passato per parlare del presente, andando al di là di steccati e barriere.

Il premio è articolato in più sezioni (Letteratura, Giornalismo e Saggistica, Teatro, Arte).
La giuria è composta da personalità (italiane e straniere) del mondo culturale. Presiedono il premio la moglie di Franco Cuomo, la giornalista Velia Iacovino, e il figlio, il giovane economista Alberto Cuomo; in giuria, fra gli altri, il regista teatrale Maurizio Scaparro, i giornalisti Samir Al Qaryouti e Giancarlo Bosetti, lo storico Paolo Acanfora.

Per il 2019 saranno premiati, fra gli altri: i giornalisti Giuseppe Marra (editore del gruppo GMC - ADN Kronos) e Barbara Stefanelli (vicedirettore de "Il Corriere della Sera"); le scrittrici Dacia Maraini (premio alla carriera) e Chiara Gamberale, l'imprenditore Brunello Cucinelli.

Come ormai dal 2014, parliamo con grande piacere di questa iniziativa: un premio che mantiene viva la memoria di un autore con cui abbiamo a lungo collaborato, un amico di RiLL che nel 2007 ci ha lasciato inaspettatamente e all’improvviso, e che continua, a tanti anni di distanza, a mancarci.
Perciò non mancheremo questo appuntamento e invitiamo tutti ad essere presenti alla premiazione.

Per ulteriori informazioni:
premiofrancocuomo@gmail.com
(NOTA BENE: per partecipare alla premiazione è necessario, essendo Palazzo Giustiniani una delle sedi degli uffici del Senato, confermare la propria presenza prima della premiazione, scrivendo all'e-mail sopra riportata; è inoltre richiesto un abbigliamento consono e, per gli uomini, giacca e cravatta)


Nella foto: Franco Cuomo, a Lucca Comics & Games 2005, mentre presenta al pubblico il racconto quarto classificato dell'XI Trofeo RiLL, Volevo solo vedere le stelle, di Jari Lanzoni.