XXV Trofeo RiLL: i risultati

Il racconto vincitore del XXV Trofeo RiLL è Leucosya, di Laura Silvestri. L’antologia 2019 della collana Mondi Incantati si intitolerà quindi “LEUCOSYA e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni” (ed. Quality Games).
Presenteremo il libro a Lucca Comics & Games (30 ottobre - 3 novembre), in particolare alla premiazione del XXV Trofeo RiLL e di SFIDA 2019 (giovedì 31 ottobre, ore 18-19, nella Sala “Giovanni Ingellis” di Lucca Games).

Il nuovo libro della serie Mondi Incantati propone dodici racconti: i primi quattro classificati del XXV Trofeo RiLL (scelti dalla nostra giuria di scrittori, giornalisti, accademici, esperti e autori di giochi), i quattro vincitori di SFIDA 2019 e, infine, la sezione RiLL World Tour, con quattro racconti fantastici premiati in altrettanti concorsi letterari esteri con cui il Trofeo RiLL è gemellato (l’Aeon Award Short Fiction Contest, Irlanda; il James White Award, Regno Unito; la Nova Short-Story Competition, Sud Africa; l’AHWA Short-Story Comeptition, Australia).

LEUCOSYA e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni è già disponibile presso RiLL, al prezzo speciale di 8 euro, spese postali incluse (lo stesso prezzo, ricordiamolo, cui offriamo tutti i precedenti libri della collana Mondi Incantati).
Inoltre, da fine ottobre sarà disponibile su Amazon (al prezzo di 10 euro, più spese postali), e da metà novembre 2019 sul Delos Store.

Ovviamente, la nuova antologia Mondi Incantati sarà in vendita anche al nostro stand, nel padiglione di Lucca Games (viale Carducci). Lo stand di RiLL è il numero CAR 277 (nella mappa qui linkata lo trovate cerchiato in blu).

Ma veniamo alla classifica finale del XXV Trofeo RiLL:

Primo Classificato, Vincitore del XXV Trofeo RiLL
Leucosya, di Laura Silvestri (Aprilia, Latina)
Una storia ambientata nello spazio profondo, ma contemporaneamente molto privata, intima, e quindi universale. Il rapporto tra i due personaggi (madre e figlia) è trattato con grande delicatezza, ed emerge all’interno di una trama convincente, sino al finale, amaro e inatteso.

Secondo Classificato
Spiriti d’estate, di Fabio Galli (Piumazzo, Modena)
Una bella storia, che parla di magia e fantasmi senza dimenticare i rapporti umani, valorizzando l’ambientazione scelta (l’appennino modenese), anche in chiave storica.

Terzo Classificato
Non io, di Alessandro Izzi (Gaeta, Latina)
Un racconto duro e a tratti disturbante, uno sguardo su un cupo futuro possibile. La storia è condotta con mano sicura e con una scrittura coinvolgente, che caratterizza in modo efficace il protagonista e valorizza i dialoghi fra i personaggi.

Quarto Classificato
Voi che siete me, di Michela Lazzaroni (Brugherio, Monza-Brianza)
Allucinante descrizione di un mondo distopico, per un racconto sull’omologazione delle persone e la crisi dell'identità. Un racconto che è anche una chiamata alle armi.


Tutti gli altri 335 racconti partecipanti sono classificati a pari merito al quinto posto.
Ricevono però una Menzione di Merito per la particolare qualità (della scrittura e/o del soggetto) gli altri sei testi finalisti:

“Fritto misto”, di Riana Rocchetta (Imola, Bologna)
“Il bar alla fine del mondo”, di Marco Cesari (Botticino, Brescia)
“Il giardino delle ossa d’argento”, di Dario Valentini (Padova)
“La saggezza di Tamerlax”, di Laura Silvestri (Aprilia, Latina)
“La spada delle due vipere”, di Andrea Guido Silvi (Roma)
“Mirad come miraggio”, di Giorgio Smojver (Padova)

(potete leggere i sei racconti che hanno ricevuto la Menzione di Merito - insieme ai primi quattro classificati - nell’e-book Aspettando Mondi Incantati 2019, disponibile da qualche settimana nel Kindle Store di Amazon)

Adesso che i risultati sono pubblici, vogliamo ringraziare nuovamente tutti i 174 autori e le 108 autrici (residenti soprattutto in Italia, ma anche in Australia, Brasile, USA, Belgio, Francia, Germania, Inghilterra, Irlanda, Spagna, Svizzera, Ungheria) che hanno partecipato al XXV Trofeo RiLL: il 2019 segna l’edizione del venticinquennale del nostro concorso, un traguardo che siamo felici di raggiungere con un così nutrito seguito di pubblico.
Ovviamente, la quantità (e, in molti casi, la qualità) dei racconti ricevuti hanno reso difficile e insieme stimolante il lavoro dei 22 lettori-selezionatori di RiLL, e questo accresce la nostra soddisfazione, ora che il concorso si avvia a conclusione, con la premiazione e la pubblicazione dell’annuale antologia Mondi Incantati.

Agli autori finalisti porgiamo le più sincere felicitazioni: in primis per essere arrivati in finale, e poi per la validità, lo stile e le buone idee delle loro storie, che sono state ampiamente apprezzate dai giurati.
Ai quattro autori premiati e pubblicati nell’annuale Mondi Incantati, poi, vanno i migliori complimenti di RiLL e di tutti i membri della Giuria Nazionale.
Un applauso particolare, infine, lo rivolgiamo a Laura Silvestri, prima classificata dell’edizione del venticinquennale e seconda donna a vincere il Trofeo RiLL (dopo Francesca Garello, nel 2004 e nel 2005).

Ovviamente, aspettiamo TUTTI a Lucca Games per la premiazione del concorso: giovedì 31 ottobre, dalle 18 alle 19, nella Sala “Giovanni Ingellis” di Lucca Games (padiglioni di viale Carducci).
Insomma… non potete mancare!

(clicca qui per vedere la posizione della Sala “Ingellis” e dello stand di RiLL, numero CAR 277, nel padiglione di Lucca Games; al nostro stand, che nella mappa è cerchiato in blu, potrete trovare le nostre antologie, i poster, i segnalibri, i libri illustrati da Valeria De Caterini… oltre che tutti noi RiLLini!)


P.S: Se volete sapere di più sui dieci racconti e gli autori finalisti del XXV Trofeo RiLL... sarà presto on line la consueta rassegna dei giudizi della giuria (e dei lettori-selezionatori) su ciascun testo, con le note biografiche dei rispettivi autori.