il Trofeo RiLL a Ludika 1243

Decima edizione per Ludika 1243, la grande festa di piazza che dal 2001 riporta per un week-end il quartiere San Pellegrino, il cuore medievale di Viterbo, al XIII secolo.
Quest'anno, dal 24 al 27 giugno, fra cavalieri, dame, artisti di strada, giullari e schermidori troveranno spazio anche i racconti del Trofeo RiLL e della collana Mondi Incantati...

Ogni sera, dalle 20.00, il gruppo ludico Elish e la compagnia del Teatro Ygramul, coordinati dall'attore e regista Vania Castelfranchi, proporranno letture e re-interpretazioni di alcuni dei racconti pubblicati nelle nostre antologie.

Lo spazio che vedrà i "nostri" racconti andare in scena sarà Piazza San Pellegrino. Qui sarà allestita la Taverna, dove appassionati, visitatori e curiosi potranno assistere agli spettacoli e gustare autentici menù medievali (guelfi o ghibellini, a seconda dei gusti e delle inclinazioni).

Ecco nel dettaglio i racconti che saranno proposti:

giovedì 24 giugno:
"Jebediah Jonze", di Enrico Di Addario
venerdì 25 giugno:
"Ponti", di Angela Di Bartolo
"Tempus Fugit", di Francesco Troccoli
sabato 26 giugno:
"Il mercenario", di Donato Altomare
"Arrivano!", di Andrea Angiolino
"In un regno senza capo", di Flavio Pagani
domenica 27 giugno:
"Navi nel cielo", di Alberto Cecon
"Malidora e l'eremita", di Franco Cuomo
"Pari Opportunità", di Francesca Garello

E' con piacere che ritorniamo a Ludika, stavolta portando i racconti del Trofeo RiLL nel cuore della manifestazione. Una prima forma di collaborazione con il gruppo Elish, questa, che speriamo sia positiva e che possa ripetersi.
E un grande complimenti, poi, all'associazione La Tana degli Orchi, che da dieci anni organizza Ludika, con grande riscontro di pubblico.

Per maggiori dettagli sulla manifestazione rimandiamo al sito ufficiale.
Non possiamo, però, non citare il tradizionale gran finale: la spettacolare ricostruzione della battaglia che nel 1243 oppose i guelfi viterbesi alle milizie ghibelline dell’Imperatore Federico II di Svevia. Una battaglia campale di grande effetto, preceduta dalla coreografica sfilata di dame e cavalieri dal centro della città alla spianata di Valle Faul, luogo dello scontro (domenica 27,  dalle 18.00).

...tutti a Viterbo!!