La Spada, il Cuore, lo Zaffiro

Dopo il biennio dedicato ai racconti dell'orrore di Luigi Musolino, per il 2016 la collana Memorie dal Futuro punta sulle storie fantasy di Antonella Mecenero, un'autrice che abbiamo premiato e pubblicato molte volte nelle più recenti edizioni dei concorsi RiLLici.
La Spada, il Cuore, lo Zaffiro è una scelta che porta con sé molte novità.

Con La Spada, il Cuore, lo Zaffiro per la prima volta dedichiamo una personale ai racconti di un’autrice e realizziamo un’antologia di sole storie fantasy (dieci racconti).

Un’altra novità rispetto alle precedenti Memorie dal Futuro è che, oltre ai racconti di Antonella Mecenero già premiati al Trofeo RiLL e SFIDA, in questo libro pubblichiamo quattro storie che appartengono a uno stesso corpus, perché tutti ambientati nel mondo fantasy creato da Antonella: il Leynlared.
I quattro racconti dal Leynlared che abbiamo scelto, che occupano la seconda metà del volume, non hanno la pretesa di rappresentare compiutamente la complessità di un intero mondo (sarebbe impossibile), ma di realizzarne un affresco che, seppure incompleto, ne comunichi la ricchezza e il fascino.

Le dieci storie fantasy che proponiamo in questa antologia spiccano per la qualità della scrittura e il tono lieve, ma non superficiale, con cui sono narrate.
In questi racconti ci sono tutti i migliori ingredienti del genere fantasy: draghi, magie, tesori, battaglie, fantasmi, complotti… Tutto il necessario per soddisfare il senso del meraviglioso di ogni lettore.

Ma sono anche storie buone per rivisitare il fantasy, visto che hanno spesso e volentieri protagonisti inattesi, lontani dagli archetipi del genere.
Questo è particolarmente evidente per i racconti dal Leynlared ambientati negli anni del regno del principe Amrod: tre storie in cui il tema della diversità (nell'orientamento sessuale, tanto per essere chiari) è centrale per caratterizzare il personaggio, le sue azioni e la storia stessa del regno.
E il grande merito di Antonella Mecenero è di trattare questo elemento con intelligenza, cioè rispettando i topos del genere, evitando le banalità del politicamente corretto e descrivendo un mondo complesso, dove anche i pregiudizi hanno una causa, se non addirittura qualche buona ragione (lo decideranno i lettori) di esistere.

La Spada, il Cuore, lo Zaffiro propone dieci racconti:

1. La locanda dell’Ippogrifo
2. Caccia all’orso
3. Anche se ti uccide
4. Notte stellata
5. Ulisse e la tartaruga
6. L’albatros vola più lontano (inedito)
7. La recluta muta
8. Come tela di ragno (inedito)
9. Quello che gli uomini sognano (inedito)
10. Nulla che non sia già mio (inedito)

Fra i racconti nell'antologia, segnaliamo che “Quello che gli uomini sognano” è stato nel 2009 fra i testi premiati del II Trofeo La Centuria e La Zona Morta.

Tutti i racconti sono stati rivisti appositamente dall’autrice, in vista della pubblicazione.
Chiude il volume un’intervista ad Antonella Mecenero, sui suoi racconti fantasy e sulla sua attività di giallista.

La copertina dell’antologia è di Valeria De Caterini.

La Spada, il Cuore, lo Zaffiro è stato presentato a Lucca Comics & Games 2016, nel corso della premiazione del XXII Trofeo RiLL.

La Spada, il Cuore, lo Zaffiro  è ordinabile presso RiLL, al prezzo speciale di 10 euro (spese postali incluse).

Inoltre, il libro è disponibile (al prezzo di 12 euro, spese postali incluse) su Amazon; da novembre 2016 è acquistabile anche su Delos Store.


Leggi la presentazione dell'antologia sul blog di Antonella Mecenero.

Anteprima del libro: leggi l'intervista di RiLL ad Antonella Mecenero.

Antonella Mecenero
La Spada, il Cuore, lo Zaffiro
Racconti fantasy
Wild Boar Edizioni
140 pagine, formato tascabile.
Illustrazione di copertina: Valeria De Caterini
prezzo di copertina: 10 euro
prezzo speciale RiLL: 10 euro (spese postali incluse)