XVIII Trofeo RiLL: i risultati

È Luigi Musolino il vincitore del XVIII Trofeo RILL. L’antologia 2012 della collana Mondi Incantati sarà quindi intitolata Il Carnevale dell’Uomo Cervo e altri racconti dal Trofeo RiLL e dintorni. Proprio l’uomo cervo al centro della storia (e del carnevale di Castelnuovo al Volturno cui il racconto di Luigi Musolino fa esplicito riferimento) campeggia nella splendida copertina del volume, opera come sempre della nostra illustratrice Valeria De Caterini.

La premiazione del XVIII Trofeo RiLL, di SFIDA 2012 e di Un Racconto in Mostra (insomma, dei tre concorsi banditi da RiLL quest’anno) si svolgerà domenica 4 novembre, dalle 12.30 alle 13.45, presso la Sala “Giovanni Ingellis” di Lucca Games (padiglioni di viale Carducci).

La nuova uscita della serie Mondi Incantati conterrà in tutto venti racconti, e sarà aperta proprio dai primi quattro classificati del XVIII Trofeo RiLL, scelti dalla nostra giuria di scrittori, giornalisti e autori di giochi.

Il libro è sin d’ora disponibile presso RiLL, al prezzo speciale di 8 euro a copia, spese postali incluse (lo stesso prezzo, ricordiamolo, cui offriamo tutti i precedenti Mondi Incantati).

Ma veniamo al dettaglio dei risultati del XVIII Trofeo RiLL:

Primo Classificato
Vincitore del XVIII Trofeo RiLL

Il Carnevale dell’Uomo Cervo, di Luigi Musolino (Torino)
Una storia a metà fra l’horror e il grottesco, che prende spunto dalla tradizione popolare italiana (in particolare dal carnevale dell’Uomo Cervo di Castelnuovo al Volturno, in Molise). Scrittura solida e un finale azzeccato rendono il racconto tanto avvincente quanto convincente.

Secondo Classificato
La ragazza che non sapeva contare, di Paola Urbani (Roma) ed Emanuele Viola (Boston, USA)
Una classica distopia fantascientifica, che rielabora in modo surreale e satirico i temi della crisi economica-finanziaria e del suo impatto sulla vita quotidiana. Un racconto ambientato in un inquietante futuro prossimo, e per questo di grande attualità.

Terzo classificato
La recluta muta, di Antonella Mecenero (Briga Novarese - Novara)
Una storia d’amore di ambientazione fantasy, sullo sfondo di una guerra sanguinosa e insensata. L’ottima caratterizzazione dei personaggi rende il racconto coinvolgente sin dalle prime righe.

Quarto classificato
Unda, di Matteo Doglio (Rivalta Bormida - Alessandria)
Una storia di persecuzione e vendetta, narrata con ritmo incalzante, con uno stile diretto ma molto curato. Un riuscito racconto fantasy e, insieme, una denuncia dei soprusi contro la Natura.

Tutti gli altri 222 racconti partecipanti sono classificati a pari merito al quinto posto.

Ricevono però una Menzione di Merito per la particolare qualità (della scrittura e/o del soggetto) gli altri sei testi finalisti:

“The Mauro and Vilma show”, di Matteo Carriero (Nardò, Lecce),
“Il sorriso” di Irene Grazzini (Badia al Pino, Arezzo),
“Il pozzo”, di Massimiliano Malerba (Roma),
“Un minuto nel futuro”, di Massimiliano Malerba (Roma),
“Il mio 1978”, di Luigi Rinaldi (Nettuno, Roma),
“Il solito silenzio”, di Patrizia Valentini (Roma).

Per chi volesse leggere tutti e dieci i racconti finalisti del XVIII Trofeo RiLL (cioè non soltanto i quattro scelti dai nostri giurati) c'è invece l’e-book Aspettando Mondi Incantati 2012, sempre curato da RiLL, e disponibile sul Kindle Store di Amazon.

RiLL ringrazia di cuore i 123 autori e le 69 autrici che ci hanno inviato racconti quest’anno, soprattutto (ovviamente) dall’Italia ma anche dall’Australia, dalla Bulgaria, da Giappone, Inghilterra, Repubblica di San Marino e Stati Uniti
Un grazie particolare va all’Accademia Letteraria Italo Australiana (A.L.I.A.S.), che da Melbourne non manca mai l’appuntamento col Trofeo RiLL.

A tutti e dieci gli autori finalisti rivolgiamo, insieme ai nostri giurati, i più sentiti complimenti. Ai cinque autori premiati facciamo poi le nostre migliori felicitazioni per l’imminente pubblicazione.

Ovviamente, siete tutti invitati a Lucca Games per domenica 4 novembre: la nostra premiazione ha bisogno di voi!!
Quindi... ci vediamo a Lucca!!
(clicca qui per vedere la posizione dello stand di RiLL nel padiglione di Lucca Games, su viale Carducci)

P.S: Se siete curiosi di sapere di più sui dieci racconti e i dieci autori finalisti del XVIII Trofeo RiLL, è on line una la rassegna dei giudizi della giuria su ciascun testo, con le note biografiche dei rispettivi autori.